All material on this website is protected by copyright, This website also contains material copyrighted by 3rd parties.

Ringraziamenti /Acknowledgement and thanks


Licenza Creative Commons
Associazione italiana, scientifica e giuridica, contro gli abusi mentali. fisici e tecnologici diAA.VV (a cura di Anna Fubini) è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.All material on this website is protected by copyright, This website also contains material copyrighted by 3rd parties.

Licenza Creative Commonsprotected by Copyscape

12 marzo 2017 / March 12 2017


l'animalità lungimirante della lince espressa nello sguardo - attento, perplesso,preoccupato -

Indice interno del file/capitolo / Internal index of this file/chapter
#inizio-sito, #chiarimenti, #dove.sono, #segnalazioni, #english, #mediatici(*), #vittime-e-difensori, #active pornography, #cose, #documenti, #links


Motore di ricerca del sito / Site Search Engine




mailassociazione@aisjca-mft.org


Per una visione panoramica sulle tecnologie "aggressive" e possibilità di difendersene vedi - con beneficio di inventario / look with caution to - MIND-WEAPON
Vedi la / look at SITEMAP
Crimini contro l'Umanità: STUPRI-DI-GUERRA: i figli dell'odio
Direttamente dalla rete si può pure scaricare, stampare e leggere in tablet o e-book la traduzione in italiano del libro di Regina Louf - Silenzio.Qui si uccidono bambini!

Il file prima nominato Pseudo-misteri e coinvolgimenti biologici / Fake-mysteries on biological targets ora è in rete sdoppiato nella parte italiana - Aggressioni pseudo-misteriose contro bersagli biologici - e in quella in inglese: anzi triplicato perché questa parte in italiano, molto ampliata e curata, è stata caricata anche in un pdf anch'esso con il titolo Aggressioni pseudo-misteriose contro bersagli biologici raggiungibile in rete e leggibile come eBook.


Precisazioni normative e fondanti nei riguardi di sito e libri, qui riassunte e/o accennate si ritrovano però complete come presupposti e dicharazione di intenti in un IMPORTANTISSIMO file -
Presentazione e diffide
ad esse appunto DEDICATO:
 si consiglia vivamente di leggerlo come preliminare di ogni altra pagina.
Notare anche, come riassunto globale di concetti basilari, il sottocapitolo degli aforismi: con i suoi continuativi aggiornament nel loro susseguirsi "a più voci" presentano un compendio programmatico dell'impostazione generale di tutto il lavoro.
Some files, as this one, begin with quotes summarizing and/or only alluding to define basics and meaning, purpose and disclaimer regarding Web site and related books, but a very IMPORTANT totally DEDICATED page - Presentazione e diffide/Press-release - MUST be read almost ever as key introduction of the whole matter. The sub-chapter titled aforismi - with its mixed assortment of different "voices" - gives a core presentation of the meaning of the whole work.

Si diffida dal copiare o usare in altri modi senza esplicito permesso il contenuto o anche singole parti / Please do not copy or re-use without permission. All rights reserved. All Content © unless otherwise noted.

Nel corso del tempo - come da presupposti - l'attività stessa dell'Associazione genera e promuove FATTI nuovi e INCONTRI FATTIVI con nuove situazioni e persone: nei file dedicati a ciscuno dei problemi in atto verranno via via presentate in evidenza le ultime novità.
Invitiamo a prendere in considerazione un file di dati tecnici inerenti alla presenza di microchip rice-trasmittenti e di sensazionali CONFESSIONI da parte di chi viene reclutato per azioni di "tortura": Termografie e rivelazioni e Traduzioni e trascritti

Le citazioni presentate non indicano necessariamente la nostra piena approvazione.
D'altra parte gli elenchi segnalati non pretendono di essere esaustivi.
 Listing is not necessarily endorsement. / This listing is not meant to be comprehensive.

Avviso importante riguardante l'utilizzo del sito / To a better use of the site:

Questo sito e i libri che ne derivano NON sono di INFORMAZIONE, ma si costituiscono come una specie di ENCICLOPEDIE TEMATICHE, in cui vengono presentati e discussi vari argomenti da leggersi e soprattutto da CONSULTARE di volta in volta.
Per il libro e gli indici illustrati del libro e del sito vedi soprattutto:
This site and the book do NOT be a fount of notices but an ENCYCLOPEDIC gather of different subjects: one another to be read time by time, or better to be CONSULTED even for learning.
And so this Web site will always be maintained under speedy and diligently revised construction. It is suitable to begin by the file Presentazione e indice ragionato: come cominciare / Preamble: how to begin. For up-dates and disclaimers: more easy English Up-dates. For book and illustrated indexes: Libro / Book, Pagine Fuori Testo Introduttive, and to general founding information go at Presentazione e indice ragionato: come cominciare / Preamble: how to begin.

HOME /index

It's Abuse NOT Science Fiction?
L'intero sito è ora pubblicato in un libro enciclopedico: per copertina, frontespizio e ulteriori spiegazioni vedi file Libro/Book. The complete site is ready also as an Encyclopedic Libro / Book: It's Abuse NOT Science Fiction
  Cortinalibri on-line

creative modification CopyrightQuesta rielaborazione del famoso Sonno della ragione di Goya - ufficialmente copyright - è resa molto più inquietante dell'originale per essere utilizzata come copertina del libro e spiegata dal Disegnatore Andrzej (Andrew) Suda / This powerful, more puzzling creative modification of the Goya's Sleep of reason - marked by the official Copyright - here is used as book cover's image, and explained by the Designer: Andrzej (Andrew) Suda: should look just like many of the events described by the victims: they exist, are bothersome, and we don’t know exactly WHY they are there but they are there… [come molti dei fatti descritti dalle vittime: essi esistono , turbano e noi non riusciamo a conoscere esattamente il PERCHE' ci siano, ma ci sono....] / About the BTook This book not only documents the case of Andrzej Suda, it is also filled with documentation from the worlds most influential documented cases of psychological abuse, electronic harassment, organized stalking and mind control. Some cases include Rauni Leena Kilde MD., Dr. Reinhard Munzert, Kathy Sullivan, David Larson and many others... Please support the truth with the purchase of our book. This will document many technologies and mind control weapons that have been kept hidden from the mainstream public. Over 600 pages of action packed TRUTH


Up-to-dateDalla presentazione dettagliata del libro It's Abuse NOT Science fiction, e dalla data di pubblicazione - 14 luglio 2005 - molto è cambiato e molti DOCUMENTI sono stati sia sostituiti che aggiunti. In attesa di una completa nuova edizione del volume principale ne viene per ora edito un SUPPLEMENTO INTEGRATIVO UP-TO-DATE DOSSIERS. Per molte vittime risulta più facile esporre passate sofferenze per scritto che a voce: la diffusione di questi rivissuti come di nuovi fatti ora è assicurata da questa NUOVA PUBBLICAZIONE: un autonomo volume .
*************************
The book previously published at present needs to be modified.

It's Abuse NOT Science fiction published on July 14 2005 shortly became OUT OF DATE and so required to present also the consequent novelties coming from readers comments, from new deeds and MOSTLY on present-day flash-back discolosures - to note that for some victims it is easier to write than to speakUP-TO-DATE DOSSIERS of It's Abuse NOT Science fiction = Gli Abusi mentali, fisici e tecnologici NON sono Fantascienza for the time being is a supplementary book, supplementary but matching also by itself not only to propose simple improvement, rather to share new particularly important DOCUMENTS.


Chiarimenti

L'incisivo titolo del volume IT'S ABUSE NOT SCIENCE FICTION / GLI ABUSI MENTALI, FISICI E TECNOLOGICI NON SONO FANTASCIENZA non dovrebbe lasciare dubbi sulla realtà effettiva dei suoi contenuti: contenuti che, malgrado per lo più documentino situazioni estreme, non per questo sono meno concreti, né tanto meno possono lasciare che la già quasi distrutta esistenza delle vittime sopravvissute venga ulteriormente pregiudicata dall'incredulità se non da ulteriori pseudo-terapie del tutto dannose.I documenti raccolti e custoditi dall'Associazione sono molto più numerosi di quelli già ampi presenti nel sito e nel libro: i più impegnativi e i più impressionanti sono presenti soltanto in dossier cartacei.  Ma quel che più importa è che tutto questo materiale - che si riferisce anche a dati letterari e/o mediatici - è soprattutto costituito e BASATO su DIRETTE TESTIMONIANZE, in situazioni specifiche di cura e sostegno (anche se del caso: giudiziario) espresse da "persone" e non da "personaggi", da "normali" esseri umani nel corso di rapporti personali più o meno diretti ed in alcuni casi particolarmente intensivi e di lunga durata con membri dell'Associazione (vedi Statuto).
Al fine del perseguimento dei propri scopi l'Associazione si avvale dei soci e di professionalità specializzate nei settori: medico e psichiatrico, legale, investigativo, tecnologico, svolgendo, in particolare, attività nei seguenti settori:
  1. - di ascolto e di raccolta di testimonianze, con rapporti diretti e personali ovvero in Rete;
  2. - di informazione pubblica e privata tramite tutte le forme ritenute idonee agli scopi statutari..
A tal fine l'associazione si propone di costituirsi come centro-archivio della propria raccolta e catalogazione di testimonianze del presente e del passato, e come centro di raccordo operativo dei dati forniti dallo studio diretto di quanto descritto sopra.


The Association follows its purposes carrying out an activity of DEFENSE, SENSIBILIZATION, ACKNOWLEDGMENT, THERAPY and LEGAL PROTECTION for people disadvantaged by reason of pathological - physical and/or psychological - conditions caused by personal or technological ABUSIVE acts, conditioning MIND and BODY existence. These misdeeds could be contemporary in course of happening or performed formerly; they could be fulfilled by sexual violence on children, in FAMILIAR CIRCLES or in operations of CULTS, or by third parties that operate in professional functions. With the aim of pursuing individual purposes the Association avails to professional specialists specialized in the field of
  1. generalist medicine doctors,
  2. radiologists,
  3. psychiatrists,
  4. lawyers,
  5. investigators,
  6. scientists or technicians working specifically in the fields of advanced technologies also in what dealt with the so called new weaponry.
The Association's aims are performed by
  1. Listening to and gathering testimony with direct and personal relations or rather on-line
  2. Giving care and support of medical specialists and, where possible, of social assistance
  3. Promoting proceedings, legal defense and assistance
  4. Making a wide endeavor of TEACHING on regard of these facts, taking advantage of public implements and private relationships with all means to be considered apt for obtaining the Statute's aims 
  5. Association cannot partake in activities other those in connection, complementary or accessory in the above indicated,
  6. moreover can accomplish cultural initiatives to update public KNOWLEDGE,  proper at implement public consciousness and capability of safeguard, 
  7. acting as COUNTERPART in the following sectors:
  • acting against apparently "legal" conducts as well also against masked forms or declared criminal misdeeds which are in any way conditioning the personal physical or mental freedom hindering possibilities of consciousness, will and deed
  • acting against mental and physical conditioning of human beings also through criminal abuses on minors
  • acting against associative conducts, secretly or declared illicit , secret or sectarians
  • offering consulence, support, care against individual individual conducts founded on repeated actions and aimed at introducing mental and physical dependence by means of abuse also sexual or/and  ultramodern methods. (Look at structured abuses)
  • proceeding against clinical experiments of whatever nature and specialization using as guinea pigs unwilling or rather even uninformed  also eventually for fraudulent purposes to obtain pathological, biological and psycho sociological consequences.
  • accusing and studying in every way damaging experimentation acting on unconscious and uninformed individuals: describing the latest technological instrumentscapable of direct energy emissions of unconventional energy which can seriously damage bodily functions and apparatuses (ex. Immune system) and even the brain itself as the center of MIND and WILL
  • CONTRASTING THE INADEQUACY COGNITIVE AND INEXPERTNESS in which is plunged the above said general scientific environment ,  moreover the medicine doctors in general and the psychiatrists in particular.
  • denouncing and divulging the inadequacy of the Institutional System in the defense and in the care of  the above said situations of continual abuses subjectively or technologically
  •  in effect opposing to unaknowledge by professionals and by public subjects proposed to protect the normal rights of citizens regarding the existence and consequences of the above said occurrences.

DOVE SONO ADESSO?

Dove sono adesso gli uomini e le donne che ricordano cine-prese e video-camere come strumenti del terrore, gli uomini e le donne che da bambini erano stati involontariamente "iniziati" in diabolici traffici organizzati, vittime di odiosi crimini contro l'umanità? Perché tanta attenzione CONTRO chi guarda i films pedo pornografici, perché tante cautele  dirette aproteggere i minorenni da questa fruizione? Perché nessuno si chiede invece DOVE  SONO  ADESSO i bambini presentati in questi filmati?

WHERE ARE THEY NOW?
Men and women who remember cameras as tools of terror are, as are all souls who have beenunwitting initiates into organized evil, victims of heinous crimes against humanity.  No one can change what happened to them, but there are probably many who would want the world to know that they were tortured and forced to 'star' in CP as children and that they survived. Children in pornography is a common theme in survivors' accounts  of  incest,  cult and ritual trauma, clergy  abuse -- about any  kind of sexual abuse one can imagine.  Much attention has been given to catching viewers and suppliers of CP  and to keeping children from view in pornography on the Web. But no one in the mainstream media, now saturated with accounts of cyberporn arrests, convictions, and abductions, is asking an important question about the survivors of CP.

casco
luce bianca - musica tipo spot - copricapo con voce di fondo - frasi capo o frasi capitane... (elettrocardiogramma? ECG?)
Un disegno tratto dal dossier privato della testimonianza di una delle "sopravvissute" italiane:
il "casco"sarà una prova di tecnologie "avveniristiche"?

 A drawing coming from private dossier of an Italian survivor.
is it a a test of new technologies?
mad-girl of Shaillot copyright

Madwoman of Shaillot

a tredici anni "usata" come "protagonista" di feroci rituali sessuali ineggianti ai Cavalieri della Tavola Rotonda. (...flaxen haired heroines of  English folklore and poetry The Lady of Shaillot, Guinevere, Fair Rosamond, Shakespeare’s Ophelia...)

(Ora adulta/testimone: nella pagina Consciousness and memory del sito Bambini di IERI=adulti di oggi.Adulti di oggi->adulti di DOMANI si trovano sue personali attuali citazioni e suggerimenti.)



In molti libri il testo è corredato da "ringraziamenti" e/o da dediche: qui la priorità assoluta dei ringraziamenti va alle VITTIME stesse e in secondo luogo - pur tenendo ben presenti le VITTIME come assoluti protagonosti - è ovvio che altrettanti riconoscimenti e ringraziamenti vadano a chi ha aiutato loro e noi in questo arduo lavoro di smascheramento di orribili fatti nascosti, ed ancor più calorosamente a chi ha contribuito in modo più o meno diretto - anche a suo rischio - all'attuazione di questo lavoro: insomma a tutti coloro che in un modo o in un altro hanno dato aiuto e collaborazione, insegnamenti e conferme, o anche soltanto migliori possibilità di comprensione (ecco il perché delle citazioni mediatiche e letterarie)
Per rendere l'approccio più "leggero", l'ordine di priorità viene invertito: le testimonianze individualizzate delle VITTIME e la serie di abusi a cui hanno dovuto sottostare viene presentata dopo la meno impressionante indicazione di film o di opere letterarie e dei loro insegnamenti e consigli ed esempi.Se ci rivolgiamo - segnalandoli anche con il presentare immagini significative della loro testimonianza - a quanti conosciamo di persona e che ci hanno aiutati in modo sostanziale nella ricerca della verità e delle possibilità di riscatto, ci scusiamo con le "vittime anonime" le cui sofferenze risultano solo sottintese e immaginabili pensandoli "protagonisti"  all'interno della lunga lista di "abusi". Non è possibile ringraziare tutti uno ad uno, ma tutti - i sopravvissuti e chi era vicino affettivamente a chi non ha potuto sopravvivere - potranno ritrovarsi e riconoscersi in questo elenco incompleto; elenco che comunque continua a venir aggiornato anche grazie alle segnalazioni e testimonianze che continuano ad arrivare. Comunque sia, questo file/capitolo valga come un enorme RINGRAZIAMENTO e DEDICA destinato almeno collettivamente a tutti, proprio a tutti , anche a quelli meno evidenziati. 
Comunque poter leggere e soprattutto consultare un LIBRO, stampato, rilegato ed edito è molto più agevole che scorrere lunghe pagine su di uno schermo: a cura dell' Associazione italiana scientifica e giuridica contro gli abusi mentali, fisici e tecnologici questo sito - "contenitore" internazionale di dati, illustrazioni e informazioni anche di prima mano per lo più in inglese, corredati da spiegazioni di testo in italiano, con brevi paragrafi riassuntivi in inglese - è importante possa esser reso leggibile ed acquistabile come volume stampato ed edito normalmnte. Ma dalla prima presentazione dettagliata del libro It's Abuse NOT Science fiction, risalente alla data di pubblicazione - 14 luglio 2005 - molto è cambiato e molti DOCUMENTI sono stati sia sostituiti che aggiunti. In attesa di una completa nuova edizione del volume principale ne viene per ora edito un SUPPLEMENTO INTEGRATIVO per diffondere nuovi IMPORTANTI dati in una NUOVA PUBBLICAZIONE: un autonomo VOLUME - UP-TO-DATE DOSSIERS: vada anche il nostro riconoscente ringraziamento agli autori degli sconvolgenti flash-back e scioccanti illustrazioni che in questo secondo volume mettono in luce terribili verità nascoste.

Speciali, calorosi ringraziamenti vadano quindi a tutti i collaboratori che con consigli ed opere hanno partecipato e partecipano allo sviluppo del sito; ma ancor più alla "pionieristica", faticosa ed impegnativa impresa della sua trasposizione grafica. Ed un particolare ringraziamento - e non soltanto per il questa sua opera - va al disegnatore Andrzej Suda che così spiega l'idea che propone attraverso la conturbante copertina del libro:
... just like many of the events described by the victims: they exist, are bothersome, and we don’t know exactly WHY they are there but they are there… [come molti dei fatti descritti dalle vittime: essi esistono , turbano e noi non riusciamo a conoscere esattamente il PERCHE' ci siano, ma ci sono ....]
E calorosi ringraziamenti meritano anche agli autori dei file/capitoli (in ordine alfabetico)
Artist/Designer Andrzej Suda's case e Artist Suda: Presentation
Ma basilare è quanto si trova raccolto in / of maximum interest is what is gathered on
Andrzej (Andrew) Suda's DOCUMENTATION / DOCUMENTAZIONE also completed with the original pictures: suda.fotodoc
L'intero file era anche stato presentato in Indymedia, ora una sintesi efficace si trova nel The Journal of History / The whole page was on Indymedia, now The Journal of History endorses a summary

Vittime testimoni / Victims as testimoniesAttenzione alle informazioni fornite da Autori sospetti
Cinque libri legati da un unico filo
Dal sito dell'Ingegner Giuseppe Muratori:" Nuovo" World Intelligence Foundation
 
Testimonianze di un ingegnere informatico
/
ELECTRONIC HARASSMENT: helpful suggestion / Consigli per chi si sente VITTIMA DI MIND CONTROL

ESPERIMENTI SU BAMBINE/I  Esperimenti su Bambine/pdf

Flashbacks

Kathleen Sullivan's page: Memory recovery and screen memories
 
LarsonReport-Edit e LarsonReport.htm
Microwave Mind Control: modern torture and control mechanism eliminating Human Rights and  Privacy

Mind Control Victim Awarded $1 Million

STOA-Parlamento.Europeo

 Targeting the Human with Directed Energy Weapons  Dr. Reinhard Munzert


English translated thanks

This file/chapter is worth as a sincere and momentous THANK and DEDICATION to victims personally known, personally in touch with, presented here also  by personal quotations and pictures; to victims who personally gave us a well-grounded teaching  by their stories ... But not only: THANK and DEDICATION should be addressed also to whom are not directly presented, to all anonymous suffering people who notwithstanding can recognize himself as a "protagonist" of one or another - or some of - abuses pointed out in the list shared below. And if the victims are to be considered as "protagonists", also a lot of sicere THANKS  has to be dedicated to the numerous and worth helpers and supporters and advisers and - more or less directly - teachers. (For this reason some apparently opposite titles of books and movies are to be added to this list: even a glance on the dark side has to be considered, also the first-hand knowledge of the wickest data can enlighten their real presence, way of operate and projects).
Any way almost seeming in contradiction, our thanks begin by the lesser subject: the bibliography. At first a list of books and movies is shown before and instead of the outlines of victims' acknowledgment:  not for improve its real importance but to lessen the emotional impact of readers. A lot of fiction and also not-fiction works tells or debate these matters: unfortunately mostly with a negative approach and/or issues.  Instead of to warn against precise deeds (or  better: misdeeds), every lack of precise descriptions succeeds to confirm the only theoretical idea of "science fiction"; works made  by and in behalf of perpetrators are edited and shared and even studied: this list comprehend also snapshots of them: in fact even from the worse side one can learn and  better realize how to help and lessen the sufferings of their targets.
The quoted list of writings and movies begins and ends with not-fictions, with quotations and links pertaining to the dark (not only "gray"!) side, with "fictions" which more strictly had an impact on Association's members and actions and thus, after the Association's book, just starts with the movie The gray zone, a story in sum up having grounded similitaries with the professional job's experiences which are at the origin and purposes of the Association itself: this movie is for some aspect partially similar to our professional personal experience; even if personal patients are some and not only one, amid whom even people trained with terrible ferocity till childhood to become perpetrators, spies and super-soldiers... 
Besides our most thoughtful thanks should be given to every person or Firm which till now granted their aid or will further join their forces in this direction.

Notwithstanding to read a book - a real book on paper, sewn and bound - is easier than reading long files on-line: here with the possibility to mirror the site in a  BOOK the Italian scientific and juridical  Association against mental, bodily and technological abuses is PUBLISHING this site PRINTED and  sewn with all amount of its informations, quotations, illustrations mostly in English, and with its explanations mostly in Italian only seldom provided with English synopsis. Therefore now, between books and art and personal help, it is to be acknowledged the whole amount of efforts for deriving a book from this site itself: it is to be aknowledgd the whole amount of difficulties overcome by all Editorial collaborators and all advisers who participated at it. 
In substance it is to be "thanked" also the book itself , with its large amount of unexpectedly so difficult efforts, and with its powerful, puzzling cover's image: IT's abuse NOT Science Fiction?

just like many of the events described by the victims: they  exist, are bothersome, and we don't know exactly WHY they  are there but they are there…
as explains the Designer: Andrzej Suda, who has to be truly thanked but more than only for this work.
(Look also to his personal portfolio)

Any way also THINGS can become sincere witnesses. On the whole site the text is burdened by a lot of pictures: not ornamental ones but fitting to improve the very content with images often not only as documents but being as themselves real proofs.  Recent debates and receipt of new information gave the opportunity to refine this file both in Italian and in English, but also opened the view on a lot of serious causes of misleading interpretation which could have risked to cheat the basics of the whole Association's work and purposes. Objects and facts as witnesses confused with hypothetical meaning as symbols? Here it is mandatory to explain again the argument with a -  bothered - consideration: the presented pictures witness worthful, truthful, documenting by real happening to be scientifically studied; then it is urgent to point out strong and loud against whichever objects modifiedmisunderstanding encouraging to believe that they have a whichever - troublesome - worthless  "meaning" as they showed not concrete "facts" since marks, symbols, logo...Therefore it is for the former that the large number of  more or less serious – if not very serious – euphemistically termed “harms”, of which we can be or have been direct or indirect witnesses couldn't be presented, neither in the book, nor in the site or in the continuous updating of the latter: every piece of data, always punctiliously collected and catalogued, waits for further confirmation. In this file the demonstrative pictures are to be considered at first; but it is more to be strictly notified that between every one of the described or depicted facts there was a gap of years: look at the exact dates exactly noticed in the web file unfortunately not yet present on the book.

Insegnamenti mediatici e letterari

Si può dar inizio a questa serie di segnalazioni con un commento personalizzato offertoci da un musicista compositore sul tema del "male": del MALE Luciferino non ipotetico e fantascientifico ma incombente nella sua negatività che si mimetizza anche in relazione con l'Arte stessa e con le risorse offerte dai grandi sviluppi della tecnologia (vedi le invenzioni, di utilizzo assolutamente generalizzato e non solo potenzialmente lesive di Kurzweil - e-mail - del male che tutto può pervadere con il suo accerchiamento occulto e fascinoso 
ll Saluto di Lucifero. Idea per una realizzazione elettronica
Porsi di fronte alla rappresentazione artistica del male, cosmica o umana che sia, risponde ad un bisogno di riconoscimento; il male si produce e si trasforma di fronte ai nostri occhi, ma ha grandi capacità mimetiche e il suo complesso di inferiorità rispetto al bene lo costringe a non rivelare il suo vero nome.
Al centro del mio lavoro c’è l’intento di rappresentare quell’illusione catastrofica di cui essenzialmente esso si nutre [come del resto esplicitamente afferma Hitler nel Mein Kampf]: il desiderio di poter essere “l’unico”, il “solo”, la sola volontà del mondo. Nel suo cuore oscuro egli mira, in quanto unica forza esistente, all’estinzione dell’altro. Tuttavia egli è incapace di un proprio contenuto, poiché il suo essere è il negativo di una presenza, di una qualità, è assenza che diviene presenza opprimente.
La rappresentazione artistica del male è stata da sempre problematica. Ogni artista può farsi un’idea del male attingendo al proprio bagaglio di uomo libero, ma per farne un’opera è costretto a speculare, a costruire una visione. 
Creare un’incarnazione oggettiva e tangibile del male significa allo stesso tempo smascherarne la mostruosità e rivelarne la portentosa natura seducente e trionfante: il terribile si trasforma nel sublime. L’Opera del Sabato di K. Stockhausen si apre con il saluto, al mondo, di Lucifero. Quattro gruppi di ottoni sono posti ai quattro vertici dell’auditorium. Il pubblico é immerso nel cupo fervore del suono dei tromboni, l’unica voce timbricamente contrastante é quella delle percussioni: una visione del male in movimento, accerchiamento occulto e fascinoso, ascolto furiosamente attraente, ipnotico. Io ne propongo una versione radicale ed estrema; tutto il tessuto sonoro è eseguito e controllato da un unico sintetizzatore, dunque da un unico esecutore, che attraverso le possibilità tecniche di separazione dei canali e di spazializzazione si impossessa della totalità dello spazio sonoro. I quattro punti di diffusione, che corrispondo ai quattro gruppi di ottoni sono i cardini di un orizzonte sonoro circolare, chiuso ed uniforme.
Nella mia idea del Saluto di Lucifero ho pensato ad una disposizione degli strumenti a percussione esterna al circolo descritto dalla quadrifonia, in contrasto con l’uniformità timbrico-spaziale dei suoni del sintetizzatore, poiché l’unicità del male è soltanto un’illusione negativa, è il frutto della sua incapacità di “vedere oltre”.
3 Gennaio 2005 Fabrizio Rosso

Le opere letterarie e films con cui si inizia l'elenco dei ringraziamenti saranno poi e soprattutto avvalorati dalla presentazione delle testimonianze dirette, con segnalazioni individualizzate od anche solo dedotte, estese per analogia. Ecco il significato della serie di situazioni altamente distruttive riassunta in tabelle in cui i crimini elencati risultano molto vari e disomogenei come contenuti e come estensione geografica, ben riconoscibili comunque da chi ne è stato sfortunato protagonista. In queste tabelle questa eterogenea serie di incredibili  - "fantascientifici" ! - DELITTI  viene presentata di proposito in apparente ma consapevole disordine: infatti si svolge intersecandosi secondo un "qualcosa" che lascia sorgere il sospetto di un disegno unitario (?), di responsabilità unitarie od almeno intrecciate; non certo "fantascientifiche" ma con indicazioni precise riguardanti gli autori stessi - persone e/o organizzazioni -: ancor più probabilmente unitario poichè molte delle vittime sono  sopravvissute a tutta una serie programmata e tipica e sequenziale (structured abuses) di questi differenti abusi (o meglio dire: torture).
Informazioni preoccupanti (e conseguenti elenchi di vittime non tutte sopravvissute) vengono inoltre da dati più generali e tecnologici: neppure segrete e non certo mistificate queste "scoperte" sono invece facilmente reperibili nei cataloghi delle Ditte che attuano nel presente e non solo nel futuro queste "scoperte", trasformandole in banali tecnologie industriali, ad esempio come "impronte digitali del cervello":
RSJ electronics / nano technologie e Smart Dust
Featuring Brain Fingerprinting  Wireless Microsensors
(Stanford Research Institute)
Ma non solo nel presente - più o meno "futuribile"  - o in un passato molto prossimo: azioni - e crimini sofisticatissimi - potevano già avvenire in un passato che non risulta poi così remoto:
Nazi secret Wepons Le armi segrete del III° Reich
Armi segrete naziste: tutta la verità
  5 filmati su Mengele
How Nazi war criminal Josef Mengele cheated justice for 34 years Excerpt from: Mengele: The Complete Story by Gerald L. Posner and John Ware. Copyright © 1986
anni '60 anni '70
Nell'excursus tra torture e abusi documentati e "horror fiction", tra realtà tecnologica e sua presentazione pittoreca e "umanistica", tra fatti concreti - pazienti conosciuti direttamente e "addestrati" con terribile ferocia fin dall'infanzia a divenire spie, killers e super-guerrieri - e dati mistificabili tramite la loro descrizione letteraria...: si può iniziare la serie da un film italiano in cui - secondo le due traduzioni del titolo - ci si avvia verso concreti concetti di [segrete] Mani Forti o di Zona Grigia in cui tutto si confonde (vedi sotto "la faccia oscura dell'umanità" nella presentazione del libro Knock o il trionfo della medicina). / My thanks begin any way by the lesser subject: the bibliography where the first movie cited is for some aspect partially similar to our personal experience of some personal patients who were trained with terrible ferocity till childhood to become perpetrators, killers, spies and super-soldiers
 


Domenico Procacci presenta:
Le mani forti regia di Franco Bernini
con Francesca Neri e Claudio Amendola
Racconta la zona grigia, del confine tra il bene e il male, un confine che passa anche all'interno di una stessa persona. Perchè racconta delle apparenze, e del diffidare delle apparenze. Del recupero della memoria, che è così facile da perdere. Di un mondo dove non ci sono certezze, e dove ogni regola va riscritta. Tutti temi che abbiamo nascosto dentro una storia. Poi è accaduta una cosa strana. La natura stessa della storia ha fatto nascere tecniche nuove di racconto. La vicenda narra infatti dicome il passato influenzi il presente, e questo il futuro. Così è venuto naturale mischiare passato e futuro con l'intento di raccontare in profondità il presente.
(Franco Bernini)




versione in Inglese de "Le mani forti"
The Strong Hands are invisible. Invisibility ist heir strenght. They move in the shadow, placing bombs on trains, in banks, in railway stations. In shadow they work, shelving the evidence, corrupting  or sweeping away witnesses. they are the hands of the Secret Service.  Franco Bernini's film - flatly and without enphasis - shows what has always been there for everybody to see, allthought many people still deny it. The story of a young, middle-class therapist (Francesca Neri) who suspects that one of her patients (Claudio Amendola) may have been involved in planting the bomb which killed her younger sister, Le mani forti (The Strong hands) is a thriller with a dark philosophical undertone.Any state has a part of it which operates in the shadows. Can we control it? What happens when the state turns against its own citizens?
These are the questions director Franco Bernini poses in his debut feature.

...un gioco occulto e distorto... dietro cui c’è solo un’apparente giustificazione: la ragion di Stato.
Un dubbio di fondo però ci assale: ma di quale Stato?

Da molte parti si parla di un ipotetico gigantesco, internazionale, multi-generazionale intrigo, definito come New World Order (che forse sarebbe meglio chiamare Old World Order  in quanto relativamente attendibili fonti parlerebbero di volontà di RESTAURAZIONE presentata anche da una bizzarra organizzazione "politica" - con ipotetiche sedi in Italia meridionale e in Argentina - inneggiante ai Merovingi, cioè precedente Carlo Magno.
Sicuramente un "qualcosa" di supernazionale e in fondo extra-storico esiste e si fa sentire...: ma da inquadrarsi non solo su mentalità occidento-centriche. Più attendibile è definirlo semplicemente con il termine: QUARTO LIVELLO come ha fatto Carlo Palermo che - in quanto giudice titolare di scottanti inchieste - era sicuramente ben addentro nei fatti .

Wide spread rumors or informations - perhaps dependable even if not so proved also since too much First-World centered  - tell of a giant conspiration called New World Order  - or rather: Old - to be renewed - World Order?). A term more acceptable for alluding to such - surely existent supernational - Power is FOURTH LEVEL, less misleading since more comprehensive: it was introduced and solid grounded  by Carlo Palermo - a judge prosecutor inqiring in heavy weaponries traffics and more.
 




Nel retro di copertina del primo libro:
 Carlo Palermo Il quarto livello si legge:
Dietro tutto questo c'è solo un'apparente giustificazione:
La Ragion di Stato.

Un gioco occulto e distorto... Un dubbio di fondo però ci assale:
ma di quale Stato?





(Si consiglia di leggere attentamente il file/capitolo Cinque libri legati da un unico filo - unfortunately for the time being this page is only in Italian.

Vedi anche:
Dal sito dell'Ingegner Giuseppe Muratori: 'NUOVO' WORLD INTELLIGENCE FOUNDATION)

Perchè agenti segreti, spie, informatori, assassini... "costruiti" per mezzo del lavaggio del cervello funzionano meglio dei consapevoli, stipendiati agenti segreti / spie?

Di sopraffazioni, abusi e condizionamenti mentali "pubblici", "politici" esistono  molti riferimenti nella letteratura, saggistica e narrativa e in film a cominciare dai seri e famosissimi:  ORWELL's 1984 tradotto e reperibile anche in italiano.



Students for an Orwellian Society (SOS) is a nationwide student group.
Although SOS has always been a nationwide student group, there is evidence to suggest that it first appeared at Columbia University. The mission of SOS is to promote the vision of a society based upon the principles of Ingsoc, first articulated by George Orwell in his prophetic novel, 1984.




Mondo nuovo-Ritorno al mondo nuovo
Brave New World Revisited Aldous Huxley, 1958
L'amarissima descrizione di un mondo in cui l'artificialità domina fin dal concepimento assume un altro significato sapendolo completato da un'altra iniziativa dedicata invece a progetti "amorevoli" per l'infanzia come a completare dal lato POSITIVO la sconfessione - NEGATIVA - del Mondo Nuovo. Infatti rimasto vedovo, Aldous Huxley sposò la torinese Laura Archera nel 1956, che nel nel 1978 - anno critico di svolta per tutto il mondo - fondò l'associazione Children: Our Ultimate Investment, la cui impostazine può venir riassunta in alcune frasi del Message of Gratitude di Laura Archera.
What destiny, what feeling, what joy or pain brought us together? It is a feeling of love and respect for all children of this and of future generations. Dr.Bernie Siegel, M.D. said, the gravest illness of mankind is the lack of love for children. Unless there is a change in this situation, there cannot be any evolutionary progress in the loving and ethical development of our species and Spirit. (It is obviously true that the intellectual evolution of mankind has been spectacular, almost miraculous - but not so with the evolution of the heart). Here we are today with our different lives and destiny, forming a critical mass that will heighten the purpose of increasing love.

Una forma di violenza psicologica nella quale false informazioni sono presentate alla vittima con l'intento di farla dubitare della sua stessa memoria e percezione.
Nell'ambito familiare viene chiamato "gaslighting", nel campo social-media è una forma pervasiva di "bullismo", nel campo lavoro una forma di "mobbing"... : comunque è un grave abuso in generale che può apparentarsi, assieme ll'abuso sessuale con forme più esplicite di vera tortura. Vedi  l'eppur si muove! che si dice sussurrato nel 1633 da Galileo Galilei poi riabilitato dal Vaticano soltanto nel 1992
Ma come sempre al danno principale se ne aggiungono altri: un tipico e comune effetto collaterale generale porta le vittime alla reticenza, alla dimenticanza, alla menzogna sistemarica accompagnate come contrapposizione occasionale a esagerazioni di inutile spavalderia. (Ad esempio molte volte i "bulli" sono una congregazione di gaslightizzati che - l'unione fa la forza - si vendicano tutti insieme contro i più deboli.)

Il termine deriva da un’opera teatrale del 1938 Gas light (Luci a gas, inizialmente nota come Angel Street negli Stati Uniti), e dagli adattamenti cinematografici di Alfred Hitchcock Rebecca – la prima moglie del 1940 e Angoscia film italiano del 1944.
La trama tratta di un marito che cerca di portare la moglie alla pazzia manipolando piccoli elementi dell’ambiente, e insistendo che la moglie si sbaglia o si ricorda male quando nota questi cambiamenti. Il titolo origina dal subdolo affievolimento delle luci a gas da parte del marito, cosa che la moglie accuratamente nota ma che il marito insiste essere solo frutto dell’immaginazione di lei.
Da qui, il termine gaslighting è utilizzato per definire un crudele comportamento manipolatorio messo in atto da una persona per far si che l’altra dubiti di se stessa e dei suoi giudizi di realtà fino a sentirsi confusa, sbagliata.
Gaslighter, viene definito colui che mette in atto tale manipolazione mentale, minando alla base ogni certezza e sicurezza del partner, agendo come un vero e proprio lavaggio del cervello, che mette la vittima in condizione di pensare di meritare quella punizione e di avere colpa per aver sbagliato.


Molestie morali. La violenza perversa nella famiglia e nel lavoro
di Hirigoyen Marie-France edizione Einaudi
E possibile distruggere qualcuno con le parole, gli sguardi, i sottintesi: espressioni come violenza perversa o molestia morale si rifescono a questo tipo di situazioni. Con l'apporto di numerose testimonianze, l'autrice analizza le peculiarità dei rapporti perversi e mette in guardia contro ogni tentativo di banalizzazione. Che si tratti di una coppia, di una famiglia o degli impiegati di un'azienda, il processo che porta le vittime nella spirale della depressione, se non al suicidio, è lo stesso.
L'originale è in francese Le harcèlement moral: La violence perverse au quotidien ma è stato tradotto in molte lingue.



Per poi seguire con inchieste, documentazioni e testimonianze:
ORRORI Forbice Aldo Sperling & Kupfer 2004
Dovrebbero andare a scuola, giocare, cantare, e invece per almeno 300 milioni di bambini nel mondo, non è così. Lavorano sottopagati, in nero, esposti a infortuni e gravi malattie professionali. Evadono l'obbligo scolastico per "portare soldi a casa" nei Paesi poveri, ma anche nei Paesi dell'opulento Occidente. Eppure questa condizione è considerata ancora privilegiata, rispetto al milione di minori che ogni anno finisce in balìa dei moderni "negrieri", oggetto di abusi di ogni tipo. L'autore ci presenta la radiografia dei crimini sull'infanzia perpetrati nei diversi continenti in aperta violazione di leggi, trattati, convenzioni internazionali, direttive Onu e analizza ciò che si può fare a difesa dei bambini.


Les dossiers X. Ce que la Belgique ne devait pas savoir sur l'affaire Dutroux. Anne-Mie Bulté, Douglas De Conink, Marie-Jeanne Van Heeswyck - Editions EPO, Bruxelles, 1999, 570 pages. Le livre de ka honte




Le livre de la honte: Les réseaux pédophiles
Laurence Beneux
, Serge Garde, Pédocriminalité: l'enquête qui accuse Serge Garde, coauteur du 'Livre de la honte' témoigne, 2001.



In namen meiner Schwester

-
Loubna Benaïssa Au nom de ma sœur -
Le 5 août 1992, Loubna Benaïssa (9 ans) disparaît à Ixelles. Le 5 mars 1997, son corps est retrouvé à quelques centaines de mètres de son domicile. Sa sœur parle... Edt Labor, 1997, In-8, 130p (avec 16 photos) - 6 € 85)
Nabela Benaissa


Importantissima è una testimonianza quasi dimenticata In nome di mia sorella. L'orrore della pedofilia: una testimone racconta - 1997 - Benaissa Nabela - Rizzoli -

La Repubblica, 12-03-1997, Cultura, Pag. 36  La bimba marocchina massacrata in Belgio: il diario di Nabela Benaissa:
Loubna, mia sorella. Così l'hanno uccisa. Uscirà a fine mese lo sconvolgente libro che racconta la vita spezzata di una bambina

(Per informazioni sull'attività attuale di Nabela Benaïssa:
Grégor Chapelle Changeurs de MondePreface de Nabela Benaïssa
I
nterview de Nabela Benaissa : Un volan qui vient de loin...
Jeudi 19 février 2004. Nabela Benaissa, malgré un emploi du temps surchargée, a accepté de nous expliquer ce qui l'a amenée à préfacer
Changeurs de Monde. Conseiller diplomatique depuis un an et demi pour le Ministre Flahaut, elle s'envole bientôt pour le Liban et une mission au Proche-Orient... ) .
(Alcuni dati si trovano anche nel file: Testimonianze e Dubbi)

Toccante e fonte di suggerimenti e stimoli, non solo di informazioni: Morning, come quickly
The book is about the after effects of deliberately inflicted trauma on children, and more importantly, about the resiliency of an individual soul. / [Questo libro descrive le conseguenze di situazioni traumatizzanti deliberatamente inflitte a bambini, e - ciò che più conta - le possibilità di resilienza dell'animo umano.]
Wanda Karriker, Ph.D., psicologa, autrice/editore di questo libro, aveva ampliando il suo sito - ora non più attivo - con gli indirizzi che le erano stati forniti di professionisti ed organizzazioni disponibili a curare questi pazienti, ma anche con una pagina DEDICATA alle testimonianze dei sopravvissuti usati da bambini nei film pedo-pornografici.

 Child Porn SURVIVORS Speak Out: Morning, come quickly




Ma a tutti i livelli esiste il contrario: esistono anche abusi - e quindi VITTIME ABUSATE  - in situazioni non paragonabili alla fantascienza ma alla più piatta "normalità" / Abusive deeds and related abused victims? But only is "special" contexts but even in  very commonplace situations.


Jules Romains  Knock, ou, Le triomphe de la médecine
(L'accompagnement pédagogique souligne le lien entre l'argument théâtral et les événements historiques, la montée du fascisme et le progrès technique. Knock n'apparaît plus seulement comme une comédie naïve mais comme une pièce grinçante, présentant la face obscure de l'humanité. - SDM Services Documentaires Multimédia)


...it is suggested that the price of universal happiness will be the sacrifice of the most hallowed shibboleths of our culture: MOTHERHOOD, HOME, FAMILY, FREEDOM, even LOVE. The exchange yields an insipid happiness that's unworthy of the name. Its evocation arouses our unease and distaste. 

Delgado Index 

Jose Delgado's Physical Control of the Mind
Chapter 16: Inhibitory Effects in Animals and Man
Ma se  nei secoli scorsi (l'ulimo acertato del 1903!) si castravano  bambini per mantenerne la "voce bianca" e così ottenere dei soprani "speciali" - vedi ad esempio il famoso Farinelli  (Carlo Broschi, detto Farinelli 1705 - 1782 ).
E se
 Agenti segreti, spie, informatori, assassini... "costruiti" per mezzo del lavaggio del cervello funzionano meglio dei consapevoli, stipendiati agenti segreti /spie....
Ma la mutilazione  sottocitata - ...un - creduto! - e ampiamente sbandierato successo del COMPORTAMENTISMO  -  è ancora più raccapricciante nella sua quasi "banalità" di situazione "privata": ne esemplifica comunque bene teoria, impostazione e principi.

A macabre tale of medical arrogance


As Nature Made Him:The Boy Who Was Raised As  a Girl, John Colapinto
(Ne è stata fatta anche una traduzione in italiano ma ora è introvabile. 
Per collegamenti e informazioni più articolati sull'argomento delle mutilazioni vedi in Segnalazioni di allarme internazionali e ed ancor meglio in Testimonianze e dubbi  e in TOTEM  AND  TABOO  REVISITED: awful and  fertile rise of new SUPERSTITIONS)


Esiste la "False momory syndrome" da a confrontare però con il reciproco concetto del GASLIGHTING, UNA FORMA DI VIOLENZA PSICOLOGICA – RAPPORTI INTERPERSONALI, una crudele e insidiosa di manipolazione mentale che induce a dubitare elle proprie percezioni, memoria, fiducia in se stessi, inducendo ad “annullare” la capacità di giudizio e autonomia valutativa la persona che ne è bersaglio.) Ed esistono pure diffusissime, varie e ben poco riconoscibili forme di comportamenti lesivi su persone-bersaglio: scelte o mirate a caso; ed esiste pure la possibilità "privata" di attuare violenze mentali raffinate.

Dalla letteratura:
Gaslighting - How to Drive Your Enemies Crazy
e 21st Century Revenge: Down and Dirty Tactics for the Millennium
di Victor Santoro,
(Il titolo Gaslight deriva dal famoso film di George Cuckor - 1944 - in Italiano:ANGOSCIA-: tratto dalla commedia Angel Street di Patrick Hamilton )

E' infinita però la serie di scritti e filmati invece equivocabili e/o mistificabili come pura "fantasia" se non forse persino volutamente ingannatori: presentati nelle recensioni e nei trailers come opere di "fantascienza":

Dal romanzo di Richard Condon sceneggiato da George Axelrod, (a loro volta derivati dal libro di John Marks: The Search for the Manchurian Candidate.The CIA and Mind Control) è stato tratto il film: The Manchurian Candidate (1962) di John Frankenheimer con Janet Leigh e Frank Sinatra (che si trova tradotto in italiano e disponibile in DVD con il titolo: Va e uccidi.  Ci si può documentare anche con la scheda in italiano riguardante John Frankenheimer).
Ora, è stato riedito con lo stesso titolo della versione originale The Manchurian Candidate ma con una diversa accezione del termine - Manchurian: Manchurian Global corporation - con la regia di Jonathan Demme, e protagonista Meryl Streep. In questa nuova versione un notevole rilievo viene dato all'impianto di microchip. Ci si chiede ad esempio se  si sta tentando - veramente - di "leggere il pensiero" prima che sia messo in atto?  ma la narrativa come nel film MINORITY REPORT tratto dal racconto The Minority Report and Other Classic Stories (Dick, Philip K. Short Stories) che troppo "ben" si prestano però a far scadere il tutto nel genere "fantasy".

lIl quarto livello. 11 settembre 2001 ultimo atto?
Dalla rete nera del crimine alla guerra santa di Osama bin Laden Editori Riuniti Collana: Primo piano

Vedi il concetto di soldato professionista tecnologico-burocratico nell'importantissimo libro di Fabio Mini:




Einaudi 2003





Vedi altre documentazioni in progress, unparziali esicuramente ben informate su questi argomenti
a partire dal link La guerra spiegata a...,,

 ad articoli Le guerre elettromagnetiche sbarcano su “Limes”,
a video, a libri, al FaceBook personale

VITTIME E DIFENSORI / VICTIMS AND HELPERS 

ABUSI PEDOFILI,

ABUSI, TORTURE,

INCESTI PERSINO SU LATTANTI

FAMIGLIE RITUALISTICAMENTE 
INCESTUOSE,

RITI SATANICI E RITI DI INZIAZIONE

LAVAGGIO DEL CERVELLO

ADDESTRAMENTI

ESPERIMENTI MEDICI, NEUROLOGICI,

ESPERIMENTI OSTETRICI

BAMBINI SCOMPARSI

Madwoman of Shaillot:
a tredici anni "usata" come "protagonista" di feroci rituali sessuali ineggianti ai Cavalieri della Tavola Rotonda.
 (...flaxen haired heroines of English folklore and poetry The Lady of Shaillot, Guinevere, Fair Rosamond, Shakespeare’s Ophelia...)



(Nella pagina Consciousness and memory del sito Bambini di IERI=adulti di oggi.Adulti di oggi->adulti di DOMANI si trovano sue personali attuali citazioni e suggerimenti.)

At her thirthteens she was "used" as "protagonist" of ferocious Round Table Knights ritualistic representations.

(...flaxen haired heroines of  English folklore and poetry The Lady of Shaillot, Guinevere, Fair Rosamond, Shakespeare’s Ophelia...)

Recent personal quotations and suggestions are published on the page Consciousness and memory of the site Bambini di IERI=adulti di oggi.Adulti di oggi->adulti di DOMANI
Satans Underground:
The Extraordinary Story of One Woman's
Escape by Lauren Stratford, Johanna Michaelson 1989  (vedi gli altri suoi libri e notizie sull'Autrice)
(The way in whichactive pornography and Satanic ritual abuse is hidden throughout our modern day society is revealed in this extremely moving account of one woman's personal experience from the tender age of a child right through to adult-hood...)
...dal commento in Amazon di un lettore.(1989!
Testimonianze e dubbi
) vedi più diffusamente in

Kathleen Sullivan's Website:
(with sorrow we have to notice:
Yesterday, I decided to remove my personal website at kathleen-sullivan.com, partly to take some of the stress off myself of having to keep it up, but also because it could have given way too much information about me to clients who like to Google. The NAFF sitewill continue, and soon I'll update it.

My autobiography, Unshackled: A Survivor's Story of Mind Control
published in 2003 by Dandelion Books


Satanism and Ritual Abuse Archive

Anna C. Salter, Ph.D.
Predators: Pedophiles, Rapists, and other Sexual Offenders.
Published in 2003
n'oubliez pas!
Asbl Julie et Mélissa, N'oubliez pas!
Rue Gustave Baivy, 30/6 - 4101 Jemeppe-sur-Meuse
Tél. (répondeur): 04-231.24.11 - Fax: 04-231.20.93
E-mail: julie.melissa@tiscali.be
Nous ne laisserons pas passer cela... Et vous ?

Definitions of Sadistic Abuse (SA),
Ritualized Torture (RT)
Trauma-based programming o artificially creation of Dissociative Identity Disorder/DID (nel DSM-IV eDSM-5 F44.81 o 300.14; nelle edizioni precedenti: Multiple Personality Disorder/MPD)
Invasive, Nonconsensual Experimentation (INE)
Post-1977 continuation of MKULTRA - mainly using electronic neuro-influence devices which attack the brain and nervous system (EM)

Potete anche leggere questo libro  - ora di nuovo rintracciabile - 
Mind Control Within the United States
  by Kai Bashir
(vedine anche informazioni più dettagliate in
Testimonianze e dubbi
e in
Welcome to Web Address)

luce bianca - musica tipo spot - copricapo con voce di fondo - frasi capo o frasi capitane..... 
(sarà una prova di questa tecnologia?)

Radioear Bone Conduction Headsets Office of Law Enforcement Technology Commercialization
)

UNA TESTIMONE DIRETTA:
(da una mail personale / from a personal mail)
Subject: Re: Como Lake SRA Date: Tue, 14 Oct 1997 07:09:34 -0400 (EDT) From: xxx@aol.com To: xxx

I am a victim of mind control and have been since infancy. In the later 70's . I was taken to a bar in your area which I was told was the "American Bar". From there I was seriously abused, probably programmed, and also very likely implanted. I am interested in discovering the details. I think I probably know others who were victimized in this area. One of the persons involved in my case was an American who said he was from Texas. He was a big man, at least he was heavy. I am not sure of how tall he was. He had a big house in the area, it seemed like an embassy building to me but it may simply have been a big old mansion. I very much look forward to working with you in putting this story together.

con profondo rammarico devo segnalare che purtroppo questo sito dopo la scomparsa del Suo titolare, ingegner Giuseppe Muratori, non è più attivo. Ma articoli importanti e significativi possono però pur sempre venir letti in questo sito come file "ospitato" World Intelligence Foundation
vedi anche Cyber-Espionnage
Ermes Coordinator Interviewed on Echelon
Artist/Designer Andrzej Suda's case
e gli autentici documenti da aprirsi da / to open from  DOCUMENTATION / DOCUMENTAZIONE
Come completamento / to complete:

Artist Suda: Presentation
suda.fotodoc
TOTEM E TABOO REVISITED: awful and fertile rise of new superstiti

IMPIANTI ABUSIVI DI MICROCHIP  NEL CORPO UMANO

(anche in: Pagina scientifica,
 in Testimonianze e dubbi, e in
Microchip Mind Control, Implants And Cybernetics)


STOA: Parlamento Europeo

SIrUS Project
LarsonReport-Edit.pdf
con commenti inLarsonReport.htm
ELECTRONIC HARASSMENT: helpful suggestion / Consigli per chi si sente VITTIMA DI MIND CONTROL
 
(sito "ospitato" il cui testo è in inglese)
Sabotage Photos and List
SYMPTOMS

Targeting the Human with Directed Energy Weapons  Dr. Reinhard Munzert

Mind Control Victim Awarded $1 Million
..
Multiple Stalker Information and Support Site


Links e citazioni su segnali di pericolo
 
Segnalazioni di Allarme: Internazionali

Microchips impiantati nel corpo umano e altre sopraffazioni e violazioni

Testimonianze di un ingegnere informatico

ESPERIMENTI SU BAMBINE/I
con lo stesso titolo anche inEsperimenti su Bambine/i

Testimonianze e dubbi

Bibliografia sugli "ABUSI RITUALI" Synopsis for Ritual abuses

Anche le "cose"...

 Ma anche attraverso le "cose" si può recar nocumento alle persone, anche le "cose" possono venir attaccate e indirettamente rendere la vita impossibile alle vittime prese di mira.
Testimone-vittima per le sue coraggiose denunce è dr. Rauni Kilde oggetto di intensive azioni lesive mediante energie-non-convenzionali

dr. Rauni Kilde Rauni Leena KildeMICROWAVE MIND CONTROL. MODERN TORTURE AND CONTROL MECHANISMS ELIMINATING HUMAN RIGHTS AND PRIVACY
Dr. Rauni-Leena Luukanen-Kilde MD, Helsingin Sanomat 25.9.99
Microchip Mind Control, Implants And Cybernetics (December 6 2000) The following article was originally published in the 36th-year edition of the Finnish-language journal, SPEKULA is a publication of Northern Finland medical students and doctors of Oulu University OLK (OULUN LAAKETIETEELLINEN KILTA). (3rd Quarter, 1999)



Vedi anche - cercando in Google - Microchip Implants, Mind Control, and Cybernetics la nostra critica alle citazioni abusive e scorrette di questo articolo. / On Google Search for Microchip Implants, Mind Control, and Cybernetics one can read our remarks regarding inaccurate if not abusive comments:
posted: Mon Oct 06, 2008 7:01 am  Subject: Rauni Kilde   
Non entro in merito al contenuto del post, però A NOME DI RAUNI KILDE devo diffidare dal citare i suoi scritti tratti da siti che li hanno scoppiazzati ABUSIVAMENTE. L'argomento è troppo importante per cui DEVE venir presentato con la massima attenzione e non strillato citando fonti DOCUMENTATAMENTE - DA PARTE DALL'AUTRICE STESSA - da considerarsi INFIDE. Almeno un po' di rispetto per chi a suo rischio - grave - come Rauni Kilde cerca di diffondere informazioni.
This post does not comment the content: its aim is - in accord with RAUNI KILDE OWN WORDS - to distrust whom quotes her scripts from surely and documented unfair sources, which misinform on copying texts not from original but from whichever distort copy-on-copy mess if not malicious sites. This subject is too much important at risk also to worse than misinterpretations: if the Author herself claims to have her writings respected it is mandatory to value at least her dangerous willingly undertaken task. .

Sabotage at Home:
- Literal electrical burning inside clothes washer, dishwasher, stove, fax, freezer and other appliances while abroad lecturing on mind control
- Garden lamp fixtures filled with clay and water
- Theft or false reading on electric meter of 10,000 kWh while abroad lecturing on mind control
- Half of house loses power then "fixes itself" several times; (having power stopped even though the power outlet is working and power cord is in good condition also happens to others)
- House wiring changed to produce powerful shock when turning on a light
- Constant hum heard in house (accompanied by fatigue)
- Microwave detector disabled and glue applied all over circuit
- Intense heat from unkown source suddenly causes doors and painted surfaces to crack
- Rugs made of natural skins (tiger, wolf, wolverine) cut up
- To-do lists cut while out
- Door paint stabbed with sharp pointed instrument repeatedly
- Furniture ripped
- Oriental carpet fringes cut
- Flower baskets cut with knife
- Frames of paintings cut or paint spots applied
- Kitchen furniture spotted with paint, ripped, scraped
- Destruction of 4 TVs, 5 radios, 1 loudspeaker tape recorder; a brand new TV lasted only 3 days
- Sabotage of telephone answering machine
- Garbage strewn on property when expecting guests
- Garbage bin packed tightly with snow
- Finest porcelain dishes and glasses chipped and broken
- Bed linen, table cloths, and lamp shades stained or paint spotted
- Bathroom marble floor destroyed with acid and glue
- Living room stone floor marred with acid
- Apple trees somehow attacked to produce blighted apples
- Chimney painted with yellow and orange streaks
- One meter diameter circle painted under bed
- Large spiders and cockroaches planted in house while away
- Mailbox smashed 11 times
 - Mail dumped in snow instead of being put in box, sometimes in the neighbours' yard
- "Mistakes" appear in utility bills
- Trees and shrubs skinned and destroyed
- Valuable books (some dating back to the 1600s - 1700s) have pages torn and other damage
- Noxious substances in air ducts and water system
- Noxious substances sprayed on pillows, sheets, and underwear
- Noxious substances in clothes cupboards
- Telephone and power line drops go to neighbour's house before attaching to my house
Sabotage Photos and List



Anche le "cose" stesse posono quindi "parlare" e se ben osservate divenire potenti mezzi di conoscenza e di aiuto all' attuabilità di precauzioni, provvedimenti se non accuse precise e mirate. Anche le "cose" quindi possono venir "interrogate" e poi "ringraziate", tanto più che il riconoscimento che va loro tributato può divenire per tutti un invito operativo.
Si può ad esempio ricollegarsi a quanto esposto nella documentazione riguardante azioni mirate al recar dannoNuovissime Tecnologie?, il cui titolo stesso indica che non ci si vuole indirizzare ad una denuncia pura e semplice (come nei capitoli Sabotage Photos and List, Targeting the Human with Directed Energy Weapons del Dr. Reinhard Munzert ), ma si vuole enfatizzare la domanda sulle cause agenti (come ad esempio nel testo del file/capitolo LarsonReport-Edit.pdf) da cui un invito a studi più approfonditi anche valendosi di tecnologie appropriate.
Oggetti e fatti come testimonianze, oppure loro ipotetici - e indisponenti - significati simbolici? Dato che sussistono gravissimi - e indisponenti - malintesi che inducono a postularnene un "significato" come se queste rappresentazioni di oggetti fossero simboliche di qualcosa - se non "marchi" o "logo" - va qui posta e in urgente risalto una considerazione polemica per ribadire che le illustrazioni qui presentate di oggetti modificati in modo peculiare da azioni in circostanze per ora non conoscibili sono vere, concrete, documentanti testimonianze fattuali di qualcosa studiabile scientificamente. del file/capitolo

SCOPO esplicito del file - e della domanda già sottesa nel titolo - sarà  quello di stimolare ulteriori osservazioni in proposito e permetterne ulteriori elaborazioni. Non a caso sono stati scelti e presentati "danni" ad oggetti di uso domestico e banale, danni AVVENUTI in un contesto normalissimo di abitazione privata (e non certo in uno scenario di guerra o di ricerche militarizzate).
Ma, almeno per il momento, risulta che, per esaminare e comprovare la natura intinseca e non soltanto l'esistenza di "danneggiamenti misteriosi", questo sia l'UNICO documento esistente non solo descrittivo, ma avvalorato e certificato da una accurata ricerca tecnologicamente avanzata: NUOVISSIME TECNOLOGIE? ADVANCED TECHNOLOGIES? TECHNOLOGIES AVANCEES? SPITZENTECHNOLOGIEN?
 scannerizzazione CAD

Documenti radiologici

In questa Risonanza Magnetica - ed ancor meglio nel particolare ritagliato - si evidenzia una struttura anomala inserita nel LABIRINTO - organo dell'equilibrio  / In this Rm -  better as detail - it is evidenced an anomalous structure deeply inserted into the Labyrinth - organ of balance

Nella prima immagine più recente del 08 / 10 / 2004  risulta molto evidente - sia sul piano assiale del massiccio facciale che su quello sagittale  - l'abnorme dilatazione del seno mascellare sinistro, oltre alla presenza di tumefazioni strutturate  che parrebbero contenere "oggetti anomali" raggruppati a "cluster" o facenti parte integrante di singoli "elementi": "artificiali" o comunque di densità ed aspetto molto differente (?) dalle altre normali strutture anatomiche. Per quanto possibile dedurre visivamente dalle lastre qui fotografate, sembrerebbe anche da considerare una possibile discontinuità nella struttura ossea sovrastante la formazione anomala più vicina alla narice. Analogo reperto risulta già trovarsi nelle immagini meno accurate del 26 agosto 2000 / These recent - October 8 2004 - images in axial as in sagittal section show as very evident the abnormal dilatation of the left sinus maxillaris; besides they show also the presence of "round objects" gathered in a cluster or parts of an unique entity: any way very different as shape and as position from the other normal anatomic structures. (Better looked on the evidenced particular). As one can visually deduce by the photos it could be to consider also a possible discontinuity in the bone above the "not biological entity". These more precise images confirm what could already be seen in the less accurate of August  26 2000 ones.

Ecco un dimostrativo caso italiano, di pubblico dominio e con sviluppi in pieno svolgimento anche presso il Consiglio Europeo

MI  HANNO  MESSO UN  CHIP  NEL CRANIO: Paolo Dorigo sostiene di essere stato usato come cavia.

Da considerare anche le testimonianze attuali e in arrivo dal sito: 
SITO DELL'ASSOCIAZIONE VITTIME armi elettroniche-mentali ACOFOINMENEF acofoinmenef@gmail.com
Documentazioni di:
Asportazione corpi estranei ricetrasmittenti e risoluzione problemi biologici dal corpo dei torturati

Links "Ospitati", links Personali/Internazionali:

Rinnnoviamo i nostri ringraziamenti agli autori "esterni":
  Guest-links and Personal /International ones: again we aknowledge and thank their Authors.

Artist/Designer Andrzej Suda's case e Artist Suda: Presentation
ma basilare è quanto si trova raccolto in / of maximum interest is what is gathered on Andrzej (Anadrew) Suda's DOCUMENTATION / DOCUMENTAZIONE (also presented on a compact version and on original pictures).
Dal sito dell'Ingegner Giuseppe Muratori: 'NUOVO' WORLD INTELLIGENCE FOUNDATION
Testimonianze di un ingegnere informatico / Testimony of an informatics engineer
Flashbacks
LarsonReport-Edit.pdf and LarsonReport.htm
Kathleen Sullivan's page: Memory recovery and screen memories
Microwave Mind Control: modern torture and control mechanism eliminating Human Rights and  Privacy
Mind Control Victim Awarded $1 Million
Targeting the Human with Directed Energy Weapons  Dr. Reinhard Munzert

Links interni significativi
Presentazione e indice ragionato: come cominciare / Preamble: how to begin
Presentazione dello  STATUTO e dei Principi dell'ASSOCIAZIONE
Pagina Scientifico-Medica 
Moderno Giuramento di Ippocrate
Precisazioni normative e fondanti in Presentazione e diffide/Press-release integrato con la serie degli aforismi
  Pagine fuori testo introduttive

IMPORTANTE:
 per aggiornamenti e dati "normativi" e di "diffida" / for up-dates and disclaimers:
Aggiornamenti e  Indici
TOTEM AND TABOO REVISITED: awful and fertile rise of new SUPERSTITIONS
Per concludere... / accomplishment
Libro / Book
Opinioni o peggio: accuse?
Opinion or accusation?
Il prezzo del Potere
Teorie della cospirazione

PDF files
Complex Trauma and Disorders of Extreme Stress (DESNOS)
STOA-Parlamento.Europeo
Sirus.Project
U.S._intellingence_and_security
Possible_influence-on_subject_FOIA.pdf
LEGGE.HR3200.pdf
Armi ad Energia diretta
Caso Suda: file originale
suda.fotodoc
LarsonReport-Edit
STUPRI DI GUERRA. Gravidanze forzate: i figli dell'odio
Direttamente dalla rete si può pure scaricare, stampare e leggere in tablet o e-book la traduzione in italiano del libro di Regina Louf - Silenzio.Qui si uccidono bambini!

Nota: i file in pdf potranno essere duplicati o riprodotti su supporti elettronici, cartacei o di qualsiasi altro tipo e distribuiti liberamente, a DUE CONDIZIONI.
1) I libri, qualsiasi sia il supporto, dovranno essere assolutamente INTEGRI e COMPLETI sia nel testo che nella grafica; ogni modifica, soppressione, aggiunta di qualsiasi tipo faranno decadere il permesso di duplicazione e faranno automaticamente ricadere nei REATI previsti a tutela del diritto di autore.
2) L'eventuale distribuzione dei duplicati, qualsiasi sia il supporto, dovrà essere fatta esclusivamente a titolo GRATUITO.

Note: the file or the above-named files can be either duplicated or reproduced on electronic supports, paper or any other form and can be freely circulated under two conditions:
1) Whatever the  support  employed, the books must be reproduced INTEGRAL and COMPLETE both in their text and in their graphics; every change, omission or integration  of any sort cause the loss of permission to duplicate and automatically turn into legal  OFFENCES provided for by the law in protection of copyright.
2) Any circulation of the duplicates, whatever the support, must be FREE OF CHARGE.
Derivano da un altro sito - o meglio: da uno dei libri da questo derivati - alcune pagine di argomento introdutivo ai concetti base della MEDICINA e della CONSAPEVOLEZZAi nuovi volumi possono esser acquistati come veri "libri", ma i relativi COMPLETI pdf possono senza limitazioni venir SCARICATI e stampati a proprie spese dall'utente. / From another site people can make free download of pdf files and also of COMPLETE books - sorry - only in Italian

capitoli in pdf scaricabili/ pdf chapters
Quando la cartella clinica è terapeutica.Dare ai ricordi una seconda vita? Consapevolezza e memoria
ESPERIMENTI SU BAMBINE_I.PDF
Medicina: scienza applicata e multidisciplinare: Emozioni, istinti, ricordi, contraddizioni
libri scaricabili in rete / pdf of complete books
IInfanzia:un-mestiere-difficilissimo  Copertina libro Infanzia
Consapevolezza e Memoria


Mental, physical and technological abuses: NOT science fiction.
To rearrange, make known and divulge all the collected material – especially unpublished - in November 2002 the Italian Association, Scientific and Juridical, Against Mental, Physical and Technological Abuses – acronym aisjca-mft – was founded and its mouthpiece Web site was put on the Net; then, in July 2005, the whole Web site – how it looked like at that time – became also an ENCYCLOPEDIC book. But, because of its own statutory nature a Web site – contrary to a printed book – can’t be a “finished” work: in fact it DOES NOT aim at providing purely historical documentation, but at collecting a CONTINUATIVE adjournment about facts and testimonies. Thanks to this dynamism requests and debates concretize into other “facts” and these debates do not remain theoric discussions.  And so, in this years, in conformity with these presuppositions, some files have been greatly modified and others completely created: with new information about facts and authentic texts of testimonies which are still being collected. Then came the impellent necessity to publish in preview this new data as a SUPPLEMENT of the main book, before starting its real second edition not only revised but also even better adjourned.


Una citazione:
L’attenzione va spostata sul cittadino, troppo spesso rassegnato. Questo è il nodo centrale. Dinanzi alla propria indignazione, tanti reagiscono con l’apatia o cedendo a forme di protesta senza una direzione. La fase critica, infatti, non si trasforma in un momento progettuale ma si perde nella frammentazione e nell’isolamento. Una sfida da raccogliere per pensare nuovi modelli di aggregazione che sappiano andare oltre la semplice rivendicazione per attivare nuclei progettuali, con l’ausilio delle forze vive.


SITEMAP.xml
SITEMAP_IMAGES.xml
SITEMAP_VIDEO.xml
SITEMAP_NEWS.xml



Integrity di Peacock MediaOnline Broken Link Checker



L'aggiornamento dell'effettiva attività dei link si svolge in modo continuativo
As every other file of this site, continually we check every link.


Book cover: International Copyright © January 4 2005 (Certificate 143935559)
 Web pages Copyright: International Copyright © May 6 2006 (Certificate 149917786)
Book copyright: International Copyright August 5 2005
Associazione italiana, scientifica e giuridica contro gli abusi mentali, fisici e tecnologici -
All rights reserved (Certificate 149917786)